citazioni

Osa credere

Topi tremate, il gatto è tornato! Devo sistemare i fogli sparsi delle vacanze.

Intanto, buona domenica e buon inizio settembre!

Osa credere che c’è un canto nel tuo cuore.
Osa credere nei tuoi desideri.
Finché hai il coraggio di credere
niente potrà impedirti
di giocare il ruolo che vuoi.

Troppe persone finiscono su una strada sbagliata
fuorviate da un granello di dubbio.
Il destino si può cambiare.
Il sole è già alto sul giorno che è nato.
Troppi dicono che tutto va bene
e non capiscono perché si dovrebbe cambiare.
Troppi nascondono il loro splendore
sotto macigni di sofferenza.

Noi non dobbiamo chinare la testa
alziamoci invece cantando di gioia.
Non c’è momento migliore
dell’istante presente.
Avanzerò senza sosta
adesso che so
di aver trovato qualcosa
che mi appartiene.



J.Toda (?)

 

citazioni

Seta

A proposito di sfumature, è un maialone anche Baricco, ma lo fa con stile. Non per niente non dice di che colore è la seta, ma che, tra le dita, sembrava un niente. E c’è differenza.

citazioni

La cognizione del dolore

“Lasciamola tranquilla”, disse il dottore, “andate, uscite”.

Nella stanchezza senza soccorso in cui il povero volto si dovette raccogliere tumefatto, come un estremo ricupero della sua dignità, parve a tutti di leggere la parola terribile della morte e la sovrana coscienza della impossibilità di dire: Io.

L’ausilio dell’arte medica, lenimento, pezzuole, dissimulò in parte l’orrore. Si udiva il residuo d’acqua e alcool dalle pezzuole strizzate ricadere gocciolando in una bacinella. E alle stecche delle persiane già l’alba. Il gallo, improvvisamente, la suscitò dai monti lontani, perentorio ed ignaro, come ogni volta. La invitava ad accedere e ad elencare i gelsi, nella solitudine della campagna apparita.

citazioni

Un genio

“Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che sorge l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere ‘superato’.

Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e dà più valore ai problemi che alle soluzioni.

La vera crisi, è la crisi dell’incompetenza.

L’ inconveniente delle  persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie di uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c’è merito.

E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono solo lievi brezze.

Parlare di crisi significa incrementarla, e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutte con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla.”

citazioni

Dire il mare

Dire il mare. Perché è quello che ci resta. Perché davanti a lui, noi senza croci, senza vecchi, senza magia, dobbiamo pur averla un’arma, qualcosa, per non morire in silenzio, e basta.

A. Baricco,

Oceano Mare.