articoli

Go Katie go go!

Mission accomplished

Ora, ‘sta vicenda di Tom e Katie mi sapeva di bruciato dall’inizio. Bella la cerimonia sul lago, bella la scelta del Bel Paese (nota, ci scelgono tutti come il paese dei balocchi) però, la cosa non quaglia.

Non quaglia l’invecchiamento precoce della carriera di Katie, piccola stella di Dawson’s Creek. Confesso, il suo visino da fata non m’è mai piaciuto. Però è una questione di principio.

Trovi l’amore della tua vita? La tua vita è il cinema? Bene, se tanto mi dà tanto, dopo il mega-serraglio del 18 novembre 2006, costato, esclusa la villa, più di 3 milioni di dollari, con 150 invitati, cena pre-nozze, cinque abiti Armani, anelli Cartier e fuochi d’artificio, Katie avrebbe dovuto sfornare una trentina di film in cinque anni e vincere almeno otto oscar da attrice protagonista.

Oppure è una cattedrale nel deserto. Uno di quei frontali in stile neoclassico tenuti su da quattro assi tarlati che quando gli giri intono dici capperi, dov’è la chiesa?

Indi per cui siamo tutti felici che Katie se la sia data a gambe. Altro che favola, l’ex top-gun che dal poster si è materializzato all’altare si è rivelato ‘na bella ciofeca.

Di più. I giornali si rincorrono nel mettere sotto la voce Cruise control le più strampalate manie ossessivo compulsive, dall’acquisto di una macchina per l’ecografia fatta in casa all’ultimatum che avrebbe lanciato tempo fa alla moglie perché sorridesse un po’ di più.

Già. Poi scopri che il corteggiamento senza quartiere e il matrimonio erano tutta una farsa, definiti da Tom il più bel film della mia vita. 

Ohé, ciccio, VI state sposando, tu e lei, che ne dici di una prima persona plurale? O  non sai contare fino a due?

Va beh. Tanto il film targato TC continuerà vita natural durante: cinquantenne, s’è già riciclato, tirato e lucido che pare si strappi, in versione bambino-cattivo-dark da brividi (sì, di freddo). E ne ha già trovata un’altra, sciroppata anche lei da Scientology.

Mi torna in mente la mia prof di francese che ci spiegava le due espressioni “tomber amoureusee “tomber enceinte”: oh bimbe, attenzione, noialtre si casca du’ volte!

E, per inciso, Nicole Kidman rules.

Lei, che manco s’ è presentata alle nozze.

Annunci

6 thoughts on “Go Katie go go!”

  1. Credo che nel contratto prematrimoniale imposto da qualche avvocato di scientology vi fosse la clausola “La tizia non può lavorare più di Tom” così, come nel contratto con la Kidman vi era scritto “La tizia non può usare tacchi più alti da quelli indossati dal Tom”

    1. Oh signuuur, ma lo sai che l’ispirazione m’è venuta l’altroieri al mercato? Ho comprato un paio di zeppe tacco 14, mentre la ragazza accanto ne ha prese un paio a tacco zero perché “il mio ragazzo è più basso e non vuole”. Primo pensiero: DEFICIENTE. Secondo pensiero: go Katie, go!
      E poi, navigando qua e là, ho scoperto che pure Will Smith è fanatico di Cretinology. Help! ç_ç

E tu che dici?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...